Solo per un periodo limitato: con ogni ordine riceverete in omaggio un'elegante caraffa di vetro!

Descrizione

Il filtro di controlavaggio BWT R1 viene installato per allontanare dall'impianto di acqua potabile dell'abitazione particelle e impurità come ruggine e sabbia, che possono essere causate da nuovi allacciamenti e lavori di manutenzione della rete di tubature. L'installazione di un filtro per l'acqua potabile o di un filtro simile in ogni impianto domestico è addirittura obbligatoria secondo le norme vigenti. Senza un filtro protettivo, queste particelle possono causare qualsiasi cosa, dai rubinetti gocciolanti in bagno o in cucina ai malfunzionamenti di lavatrici e altri prodotti domestici. 
  • Durevole, robusto, potente 
  • Compreso di tecnologia di connessione ruotabile 
  • Disponibile con e senza riduttore di pressione 
  • Installazione rapida con HydroModule (da 3/4" a 1 1/4") 
  • Per installazione orizzontale e verticale 
  • Pulizia particolarmente intensa grazie alla tecnologia di controlavaggio a 2 fasi 
  • Igiene perfetta dell'acqua potabile grazie alla semplice gestione, che deve essere controlavata ogni 2 mesi per garantire un'acqua potabile perfettamente igienica.

Dettagli tecnici

Codice prodotto: 9022000403705
Dimensione del filtro: 90 - 100 µm
Dimensione filtro acqua casa: 352 mm
Lunghezza del raccordo con/senza attacco a vite: 100/184
Pressione di esercizio min./max. bar: 2,5/16 bar
Pressione in uscita a valle del riduttore di pressione: 2 - 6 bar
Temperatura dell'acqua min./max.: 5/30 °C

FAQ

L'elemento filtrante del filtro monoleva E1 o di un filtro di ricambio deve essere sostituito ogni 6 mesi secondo la norma. Nel caso di filtri a controlavaggio, il filtro deve essere pulito ogni 2 mesi.
ÖNORM EN 806-2, Regole tecniche per impianti di acqua potabile, pianificazione:
Capitolo B.3: "I solidi in sospensione ... si depositano nelle tubature ... possono quindi causare la crescita di microrganismi e la corrosione ... allo stesso modo, i solidi in sospensione possono portare a malfunzionamenti e blocchi degli apparati collegati". Per prevenire questi rischi... si dovrebbe prendere in considerazione l'installazione di un filtro meccanico all'inizio dell'impianto domestico."
Capitolo B.4. "I filtri sui contatori d'acqua o sui raccordi (= regolatori a getto) non sono sufficienti come protezione contro l'ingresso di particelle e materiali in sospensione."
ÖNORM B 2531: 2019, Regole tecniche per impianti di acqua potabile, supplemento nazionale alla ÖNORM EN 806:
Capitolo 4.8.3.5, Protezione contro l'ingresso di particelle: L'impianto e le parti incorporate devono essere protette contro i malfunzionamenti, se necessario, ad esempio installando un filtro ad azione meccanica secondo la norma ÖNORM 13443-1. Gli intervalli di manutenzione devono essere rispettati soprattutto per motivi igienici.
Capitolo 4.10, Protezione dell'acqua negli impianti di consumo: Tutti gli impianti per il post-trattamento dell'acqua potabile necessitano di un rapporto di prova sulla sicurezza sanitaria in relazione alla progettazione e alle modalità di funzionamento.
ÖNORM EN 13443, Impianti per il trattamento dell'acqua potabile all'interno degli edifici - Filtri ad azione meccanica:
Appendice B, Capitolo B.4: Almeno ogni sei mesi, l'elemento filtrante di un filtro deve essere sostituito (filtro a perdere) o sottoposto a controlavaggio (filtro a controlavaggio).
DIN 1988-200, Norme tecniche per gli impianti di acqua potabile:
Capitolo 12.3.3: I filtri meccanici sono richiesti per tutti i materiali delle tubazioni.
Capitolo 12.4.1: Un filtro meccanico deve essere installato immediatamente a valle del sistema di misurazione dell'acqua.
Capitolo 12.4.3: L'installazione di un filtro meccanico deve avvenire prima del primo riempimento dell'impianto di acqua potabile e immediatamente a valle del sistema di misurazione dell'acqua.
Piano di sicurezza dell'acqua (WSP)/ ÖNORM EN 15975-2 : 2013
Per garantire la sicurezza igienica dell'acqua potabile fino al rubinetto dell'utente, l'Organizzazione Mondiale della Sanità OMS raccomanda il Piano di sicurezza dell'acqua (WSP). Questo concetto comprende un'analisi dei rischi per un sistema di acqua potabile e i relativi piani di gestione per controllare i rischi e garantire un funzionamento sicuro. Il piano di sicurezza dell'acqua è riportato nella norma ÖNORM EN 15975-2. Inoltre, la Parte B dell'Allegato II dell'attuale versione del TWVO fa riferimento a questo standard. La possibilità di ridurre la frequenza di campionamento o i parametri da esaminare è indicata per l'operatore di un sistema di approvvigionamento idrico quando si effettua una valutazione del rischio secondo la norma EN 15975-2.

 Prodotti di qualità, servizio di qualità

La miglior assistenza al tuo shopping online

Gutscheine-Service

Il regalo perfetto per ogni occasione

Ordina comodamente un buono regalo BWT!
Servizio clienti BWT

Hai domande sul tuo ordine?

Per domande, suggerimenti e richieste su shop e ordini contattaci.
Servizio di abbonamento BWT

Abbonamento BWT

Con il pratico abbonamento BWT ricevi periodicamente a casa i prodotti che desideri. 
L'applicazione per smartphone Best Water Home di BWT

BWT Best Water Home App

Funzionalità del tuo prodotto, esperto dedicato e vantaggi tutto in una comoda applicazione.