Shop
Globale
Non avete trovato il vostro paese?
BWT collabora con migliaia di partner in oltre 80 paesi in tutto il mondo.

Il futuro della mobilità a zero emissioni

Forze H2
Forze H2
Combinando il motorsport con una tecnologia pulita e sostenibile, BWT e Forze Delft mostrano l'enorme potenziale dell'idrogeno come carburante alternativo.
.
BWT è fermamente convinta che le auto a idrogeno siano il futuro. Da oltre vent'anni investe nella tecnologia a membrana e collabora strettamente con l'Università tecnica di Delft (Technische Universität Delft) nei Paesi Bassi per svilippare lo sviluppo della mobilità ad idrogeno. Obiettivo della collaborazione è creare un futuro per la mobilità a zero emissioni e aprire al settore nuove strade per l'impiego della tecnologia ad idrogeno.

Forze Delft

Forze è un team di 50 studenti impegnati in diverse specializzazioni presso l'Università di Delf. Il team si è specializzato sull'applicazione dell'idrogeno alle corse e rappresenta il primo team da competizione al mondo che impiega tale tecnologia.

Costituito nel 2007, il team ha iniziato a costruire dei go-kart a trazione elettrica ad idrogeno. Con queste vetture hanno partecipato alle corse di Formula Zero.

Nel 2012 hanno costruito la prima auto da corsa ad idrogeno in dimensioni reali. La Forze VII, con cui hanno partecipato alla Supercar Challenge nel 2017 e nel 2018, è stata la prima auto da corsa con trazione all'idrogeno che abbia mai partecipato a una corsa ufficiale, gareggiando contro le auto a benzina.

Finora, il team ha costruito in totale otto auto da corsa ad idrogeno.

Video BWT x Forze H2
Video BWT x Forze H2
"Nelle corse possiamo ottenere il massimo da questa nuova tecnologia."
Lorenza Motti­nelli - responsabile tecnico di Forze­ Team

La Forze VII


Dati tecnici:

  • Acce­le­ra­zione da 0 a 100 km/h: < 4 secondi
  • Velocità max: 210 km/h
  • Peso: 1.100 kg
  • Cella a combu­sti­bile: 120 kW (160 CV) potenza massima + 190 kW (255 CV) buffer

I successi:

  • Prima auto da corsa ad idrogeno in una gara FIA
  • Tempi di giro uffi­ciali più brevi per auto elet­triche: 1:56.958 (durante un test drive sul circuito di Zand­voort)
Forze VIII Forze VIII

Cosa sono le auto ad i­dro­geno?

Guar­dando sotto il telaio delle auto, si può compren­dere cosa sia esat­ta­mente un'auto ad idro­geno e cosa la rende così speciale. Se la si confronta con un'auto normale, fonda­men­tal­mente la diffe­renza è questa:

  • Auto normale: l'energia accumulata nel carburante viene trasformata in energia meccanica attraverso la combustione.
  • Auto all'i­dro­geno: l'energia accu­mu­lata nell'i­dro­geno viene trasfor­mata in energia elet­trica mediante una cella a combu­sti­bile.

Ciò significa che un'auto a idrogeno è, in generale, anche una vettura elettrica in cui l'energia elettrica viene generata mediante una cella a combustibile partendo da idrogeno e ossigeno (prelevato dall'aria esterna durante il movimimento). All'interno della cella a combustibile, idrogeno e ossigeno vengono separati da una membrana a conduzione di protoni. L'idrogeno si scinde in due protoni e due elettroni; i protoni possono attraversare la membrana, mentre gli elettroni devono uscire attraverso un percorso più lungo, generando così energia elettrica. Protoni ed elettroni si ritrovano in seguito sul lato dell'ossigeno della membrana, dove si legano con l'ossigeno stesso, formando acqua. L'unica emissione che ne deriva è quindi acqua pura.

Vantaggi delle auto all'idrogeno

BWT e il futuro dell'i­dro­geno

Tecno­logia a membrana

La tecnologia a membrana ha un significato speciale all'interno del gruppo BWT: naturalmente BWT produce membrane per il trattamento dell'acqua, poiché sono un mezzo indispensabile per ottenere acqua pulita e garantire l'igiene in tutti gli ambiti della vita quotidiana. Tuttavia le membrane sono necessarie anche per produrre e immagazzinare energia: un esempio è la tecnologia avveniristica della cella a combustibile.

Una delle filiali del gruppo, BWT FUMATECH, è il principale produttore di membrane a scambio ionico. Oltre 25 anni di esperienza nella produzione di tecnologia a membrana ha portato ad un forte know-how: dalla sintesi delle materie prime e ausiliarie alla trasformazione di questi materiali in membrane fino al loro utilizzo tecnico. In qualità di fornitore di membrane innovative, BWT FUMATECH si è fatto un nome a livello globale.

"Crediamo fermamente nell'idrogeno come combustibile e generatore di energia del futuro."
Dott.Bernd Bauer - Direttore di FUMATECH BWT GmbH

Celle a combustibile per l'auto del futuro

Il potenziale della tecnologia con celle a combustibile e dell'idrogeno acquisisce sempre più importanza in tutto il mondo. Anche nel Motorsport vengono compiuti passi per promuoverne il futuro ruolo di questa promettente tecnologia: nella 24 Ore di Le Mans, dal 2024 sarà infatti istituita una classe aggiuntiva per le vetture con trazione all'idrogeno. Sono i progetti come questo che ci mostrano che l'idrogeno apre nuove strade per il futuro della mobilità a zero emissioni.

Ulteriori informazioni

Condividi questo articolo:

Articoli simili

Welcome to the website of BWT!

It looks like you are from Stati Uniti. Unfortunately we don't have a local website in your language. Follow the link below to go to the international website or select another country.

Switch to international website

When you close the note or click the link ("continue"), you remain on the website.

Continue on international site
Choose another country